Logo Provincia di Bergamo
Benvenuti nel sito della Provincia di Bergamo

Salta la navigazione principale

Sei in: Home
Acarattere piccolo - Acarattere medio - Acarattere grande
|
  data odierna:   
|

Salute mentale: il 31 luglio visita guidata ad Astino e cena di raccolta fondi alla Marianna

segreteria.minori@provincia.bergamo.it

Mercoledì 31 luglio si terrà un doppio appuntamento con la finalità di raccogliere fondi e sensibilizzare sul tema della salute mentale. nell'ambito del progetto "Uncaffèperdue” del Tavolo Salute Mentale Ambito di Bergamo di cui la Provincia di Bergamo è partner, proposta che si compone di vari momenti.

Dalle ore 18.30 alle 20,00 visita guidata al complesso dell'ex Monastero di Astino con Michela Del Rosso che illustrerà il luogo e il contesto ambientale, storico, artistico, umano e le trasformazioni del Monastero dalla sua origine (XII secolo) fino ai giorni nostri; in particolare le vicende legate all'ospedale di San Marco, che nell'800 lo utilizzò come manicomio prima che venisse costruito l'ex ONP di Bergamo. Proprio in questo periodo estivo il monastero è anche sede di una mostra dedicata alle donne che vi furono ricoverate.

Alle ore 20,00 trasferimento al ristorante "La Marianna " di Città Alta per la cena . Per chi volesse verrà messo a disposizione per il trasferimento un bus ATB.
Alle ore 21,00 cena al ristorante  La Marianna
Alle ore 23.30 circa rientro in pullman

Scarica l'invito

Scarica il menu della cena

Quota di partecipazione: euro 30,00 comprensivi di: VISITA GUIDATA, PULLMAN, CENA.
La prenotazione è obbligatoria e prevede:
- il versamento della quota di 30,00 euro (20,00 euro per i bambini sotto i 12 anni) sul conto corrente bancario con IBAN : IT 37 A0335901600100000138889 (conto intestato all'Associazione Piccoli Passi Per.. dedicato specificamente ai fondi raccolti, come per tutti gli eventi già realizzati, alle finalità del progetto).
- comunicazione della partecipazione a  piccolipassiper@libero.it
- prenotazione entro il 21 luglio 2019.
Si invita chi volesse raggiungere il ristorante con mezzo proprio a comunicarlo insieme al nominativo.  Lo stesso per segnalare eventuali intolleranze alimentari.


IL PROGETTO

Come anticipato l'evento si colloca tra gli eventi del progetto di sensibilizzazione, raccolta fondi e lotta allo stigma nell'area della salute mentale, ideato dal Tavolo Salute Mentale, Ambito 1 di Bergamo (A.S.S.T. Papa Giovanni XXIII, ATS, Provincia di Bergamo, Comuni di Bergamo, Gorle, Orio Al Serio, Ponteranica, Sorisole e Torre Boldone, Nuovo Albergo Popolare, Associazione di familiari e volontari per la salute mentale Piccoli Passi per.., Serd, Caritas, Cooperative Sociali) e sostenuta anche dalla Fondazione Comunità Bergamasca.
La campagna di sensibilizzazione 1caffèX2 è centrata sulla rivalutazione della positività di un rapporto interpersonale in cui la persona con sofferenza psichica venga "riconosciuta" e accolta nella comunità con le sue fragilità e le sue risorse. Il progetto ha un' altra importante finalità: con gli adeguati supporti, raccogliere fondi per sostenere percorsi di autonomia, mettendo sempre al centro il valore della Persona.

(11.07.2019)